Gilda dei Ladri di Imland

In passato ha tentato di distruggere la città, ma nel corso degli anni i nuovi leader sono riusciti lentamente a far tornare la gilda nel loro classico ruolo.

Oggi la gilda è più piccola rispetto ai tempi di Digo Rett, ma controlla tutti i traffici illeciti nella zona del porto e nella zona commerciale.
Ha meno influenza nella zona militare e divina, mentre alimenta i vizi dei nobili nella zona culturale.

I suoi maggiori introiti derivano dalla prostituzione nei bordelli, lo spaccio di droghe (in voga soprattuto tra i ricchi) ed i lavori su commissione, di cui principalmente furti importanti e sabotaggi.

La gilda al momento conta circa un centinaio di membri, ma l’esatto numero non è noto. La maggior parte consiste di gente di strada e energumeni, con i ranghi più alti occupati da abili ladri, assassini esperti e strateghi che influenzano l’intera città da dietro le quinte.

Nonostante la guardia cittadina combatta attivamente la gilda, la locazione della loro sede è sconosciuta e nota solo ai membri più anziani. La base della gilda comunica in maniera indiretta e raramente entrando in contatto tra loro, se non in piccole bande.

Gilda dei Ladri di Imland

Lamrod Zhrack Zhrack