Fryederik Stigg

Description:

Fryederik Stigg è un ex ufficiale della milizia di Marthy, ormai ritirato dal servizio militare in modo da non dover seguire sciocchi ordini di sciocchi nobili.

È una persona buona e rispettosa nei confronti di tutti, sempre pronto ad aiutare chi è indifeso.
Stigg giudica le persone dalle loro azioni, abituato a non fidarsi delle parole con cui ci si maschera.
Nei tempi in cui era nella città fortificata di Marthy ricopriva il ruolo di Capitano; per la precisione era al comando di una squadriglia che si occupava di tenere al sicuro le strade principali da imboscate da parte di umanoidi e banditi.

Bio:
Sebbene sia passato molto tempo, ormai, da quando ha lasciato le proprie terre, molti dei soldati che ha avuto sotto il proprio comando lo seguirebbero con cieca fiducia. Tutto questo perché, tempo prima, non aveva seguito l’ordine del nobile a capo della città, la cui richiesta era di difendere la zona residenziale delle famiglie dal sangue blu al di fuori delle mura cittadine, e totalmente al sicuro nelle loro residenze in pietra lontano dai pericoli.

Stigg portò la sua squadriglia e tutti coloro che vollero seguirlo all’inseguimento di un gruppo particolarmente nutrito di orchi e goblin, diretti al villaggio di contadini che correva un grande pericolo. Avendo profonda conoscenza di quelle terre, il Capitano Stigg riuscì ad arrivare prima dell’orda e ad organizzare in tempo le difese. Quel giorno ebbero una grande vittoria, tuttavia una civile morì, ed era proprio Martha, l’amore di infanzia del Capitano.
Da quel giorno Fryederik si inimicò Lord Nathir, il governatore della città, e decise di abbandonare l’uniforme.

Stigg spera che un giorno sia un brav’uomo a ricoprire la carica di governatore di Marthy, qualcuno giusto e non corrotto, in grado di gestire la città, i commerci e la difesa dalle incursioni orchesche dalle montagne limitrofe.
Il Capitano fa parte di un Consiglio Segreto(cambiagli il nome) che vuole rovesciare il potere di Lord Nathir, e tuttora rimane in contatto tramite lettere segrete ricevute da persone fidate. I membri più anziani del consiglio conoscono una verità di cui Fryederik è del tutto all’oscuro: Stigg è il discendente dell’unica figlia di Lord Nathir, da lui ripudiata perché avuta da una relazione segreta al di fuori del proprio matrimonio con Lady Alana, e morta dopo la nascita di Fryederik.

Il saggio Eroh, membro più anziano del consiglio, è stato da sempre un mentore per Stigg. L’uomo è il custode della biblioteca della città e dei segreti da essa contenuta. Eroh ne studia da una vita intera i manoscritti più voluminosi ed impolverati, ed è sempre pronto ad aiutare Fyederik con la propria conoscenza.
Un altro amico importante per Stigg è il Comandante Rugani, l’ufficiale a capo dell’esercito di Marthy e l’unico ufficiale, pur non esponendosi al volere di Lord Nathir, ad aver dato supporto al Capitano nella difesa contro l’orda umanoide delle montagne. Il Comandante ha cercato di convincere Stigg a rimanere, seppur in dissidio con il governatore, e di servire la popolazione del luogo e non chi la governava col pugno di ferro.

Infine c’è Lord Nathir, governatore della città, che salì giovane al potere prima che Fryederik nascesse. Il nobile si appropriò a vita della carica di governatore, diventando a tutti gli effetti un dittatore, grazie alla sua ampia disponibilità economica, alla corruzione, e all’appoggio di un nutrito gruppo di mercenari abili e senza scrupoli. Inoltre il governatore pare possedere una vita longeva e sana, ben oltre la gente comune.

Fryederik, ormai lontano da casa, ricorda ancora l’odore di stufato di Dama Matildha, l’allevatrice che lo crebbe insieme i propri figli, a seguito della promessa fatta a sua madre.
Ma i ricordi non sono tutti belli, e purtroppo il Capitano rivede, nei giorni più bui, il momento in cui trovò la sua amata morta, in prossimità del campo di battaglia, con una rozza freccia conficcata nella schiena. Ella stava portando olio bollente ai soldati a difesa del villaggio e cure ai feriti.

Fryederik Stigg

Lamrod Zhrack Zhrack